Newsletter

    Iscrizione Newsletter

    I campi contrassegnati da asterisco (*) sono obbligatori

    Potrai cancellarli o chiederne una copia facendo esplicita richiesta a info@esempio.com
    Iscrizione alla newsletter
    Desideri ricevere informazioni aggiornate e offerte speciali via email?

    Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento utilizzando il link incluso nella nostra newsletter.

    Cosa è una Newsletter?
    La newsletter, o DEM (Direct Email Marketing), è un messaggio di posta elettronica veicolato a una lista di indirizzi email.

    Solitamente il contenuto è di tipo promozionale perché legato a un prodotto, un servizio o a un evento, ma può essere anche informativo (transazionale) quando prevede un accordo tra due o più parti, come la conferma di un acquisto o la richiesta di una nuova password avvenuta sul sito dell’azienda da parte del cliente

    Newsletter e consenso

    Ai sensi del regolamento europeo in materia di protezione dati personali (GDPR), per inviare comunicazioni elettroniche occorre acquisire preventivamente il consenso del destinatario.
    Una newsletter, è una informazione periodica che noi inviamo via email ai nostri iscritti, con frequenza solitamente variabile, aggiornandoli sulle nostre attività.
    Spesso la nostra newsletter tende a favorire gli iscritti, informandoli con largo anticipo rispetto alla pubblicazione on line, di offerte speciali, promozioni o sconti in imminente arrivo.
    Il servizio di newsletter consiste, appunto, nell’invio di comunicazioni elettroniche a seguito della espressa richiesta del destinatario, per cui non è necessario acquisire un consenso ulteriore, rispetto a quello fornito dal destinatario nella compilazione ed invio del modulo di iscrizione alla newsletter. E’, quindi, necessario che l’utente possa vedere l’informativa privacy (eventualmente anche se linkata) e effettui il click sul pulsante di iscrizione alla newsletter, dopo aver compilato i campi richiesti.
    La prassi vede l’uso del cosiddetto doppio opt-in. Consiste nel fatto che dopo che l’utente si è iscritto alla newsletter, inserendo l’indirizzo mail e cliccando sul tasto “Iscrivimi”, riceve una prima mail con la conferma dell’iscrizione alla newsletter, eventualmente un link all’informativa privacy e la possibilità di confermare se intende davvero iscriversi alla newsletter. In assenza della conferma, si intende che l’utente non si è realmente iscritto. Il doppio opt-in è una buona prassi per evitare abusi e per garantire la provenienza del dato mail. Infatti, in assenza del doppio opt-in, chiunque potrebbe iscrivere altre persone inserendo i loro indirizzi mail nel modulo, così costringendole a ricevere una newsletter alla quale non si sono mai realmente iscritte.
    In Italia la vigilanza sul rispetto della normativa è effettuata dal Garante della privacy.