Gran Tour Scozia

Prezzo
€2.200 per persona
Durata
8gg/7nt
Destinazione
Edimburgo

vieni a scoprire il fascino unico della Scozia Gran Tour Scozia

04/11 luglio - 25 luglio/01 agosto - 01/08 agosto - 09/16 agosto
  • Informazioni
  • In dettaglio
  • Piano del Tour
  • Info aggiuntive
  • Località
  • Tour simili
EDIMBURGO – HIGHLANDS – FORT GEORGE – LOCH NESS – ISOLA DI SKYE – LOCH LOMOND – GLASGOW Perchè questo Viaggio per chi vuole scoprire la natura selvaggia della Scozia New Lanark, l’industria etica, un modello realizzato di “socialismo utopistico” mini crociera nel Moray Firth per vedere i delfini La Cappella degli Scrovegni, capolavoro della...

Informazioni principali

Destinazione
Edimburgo Scopri Edimburgo
Luogo di partenza
Roma - AEROPORTO DI FIUMICINO
Data di partenza
4 Luglio 2022 Visualizza altri periodi
Il prezzo include
  • Mezza pensione
  • Trasferimenti da/per aeroporto
  • Visite guidate
  • Volo di linea
Il prezzo non include
  • Bevande ai pasti
  • Ingressi
  • Tutto quanto non indicato in “La quota comprende”
Prezzi supplementari
Supplemento singola: €750 Supplemento partenze del 1/8, 9/8: €50 Tasse aeroportuali (salvo modifiche): €150 Assicurazione obbligatoria (incluso annullamento viaggio): €70 Quota di iscrizione: €30
EDIMBURGO – HIGHLANDS – FORT GEORGE – LOCH NESS – ISOLA DI SKYE – LOCH LOMOND – GLASGOW

    • Perchè questo Viaggio per chi vuole scoprire la natura selvaggia della Scozia
    • New Lanark, l’industria etica, un modello realizzato di “socialismo utopistico”
    • mini crociera nel Moray Firth per vedere i delfini

La Cappella degli Scrovegni, capolavoro della pittura del Trecento italiano ed europeo, è considerato il ciclo più completo di affreschi realizzato dal grande maestro toscano nella sua maturità. Colore e luce, poesia e pathos. L’uomo e Dio. Il senso della natura e della storia, il senso di umanità e di fede fusi assieme per narrare in un modo unico, irripetibile le storie della Madonna e di Cristo. Giotto termina gli affreschi della Cappella entro i primi mesi del 1306. La cappella presenta un’architettura molto semplice: un’aula rettangolare con volta a botte, un’elegante trifora gotica in facciata, alte e strette finestre sulla parete sud, un’abside poligonale poi sopraelevata per la cella campanaria”. Il ciclo pittorico della Cappella è sviluppato in tre temi principali: gli episodi della vita di Gioacchino e Anna (riquadri 1-6), gli episodi della vita di Maria (riquadri 7-13) e gli episodi della vita e morte di Cristo. In basso a questi affreschi, una serie di riquadri illustra le allegorie dei Vizi e delle Virtù.

Mantova e Sabbioneta “gioielli Unesco”.
Ricche di fascino, arte e storia, Mantova e Sabbioneta sono state inserite nella lista dell’Unesco nel 2008. Le due città sono accomunate dall’eredità lasciata loro dalla Signoria dei Gonzaga che ne ha fatto magnifici centri del Rinascimento italiano ed europeo: Mantova incarna il modello evolutivo della città rinascimentale, costantemente rinnovata tra il XV e il XVI sec. con interventi di ingegneria idraulica, urbanistica e architettonica; Sabbioneta invece, costruita ex novo, è uno dei modelli di riferimento della città ideale proposta dall’Umanesimo.

La Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore, costruita sui resti di edifici romani e conosciuta anche come Cappella Sistina di Milano, venne realizzata nel 1503 da due importanti architetti del Cinquecento, il Dolcebuono e l’Amadeo, attivi anche nel cantiere del Duomo di Milano, in Santa Maria delle Grazie, in Santa Maria presso San Celso e alla Certosa di Pavia. Fin dall’età carolingia, la chiesa ospitava le monache dell’ordine benedettino, destinazione che si rende evidente nell’originale disposizione degli spazi interni. Si tratta infatti di una pianta rettangolare suddivisa a metà da un muro affrescato: una metà aveva uso pubblico ed era frequentata dai normali fedeli, mentre l’altra era accessibile soltanto per le monache che non erano autorizzate ad oltrepassarne i confini. Oggi il monastero è completamente visitabile e presenta bellissimi affreschi cinquecenteschi, di cui molti della bottega di Bernardino Luini ed altri realizzati dal Boltraffio, allievo di Leonardo, da Vincenzo Foppa, dai fratelli Campi e da Simone Peterzano, maestro di Caravaggio. Tutto l’insieme, impreziosito da una bella loggia a serliana e da un raro organo di Gian Giacomo Antegnati, è un perfetto e quasi integro esempio della scuola milanese cinquecentesca, e tra le chiese di Milano, è certamente una di quelle più particolari ed affascinanti.

Vogogna, uno splendido paesaggio verticale di montagna che culmina nel Monte Rosa (4637 m.) fa da corona al Parco Nazionale della Valgrande ed alla Val d’Ossola. E’ circondato da antiche fortificazioni militari, il centro storico è un intreccio di vicoli ciottolati, case in pietra e atmosfere di altri tempi. Visiteremo il gotico Palazzo Pretorio, i resti della Rocca, risalenti al V secolo, e il Castello Visconteo con la sua torre rotonda carica di storia. Passeggiare tra le sue strade e entrare nel bellissimo castello significherà fare un tuffo indietro nel tempo di mille anni.

Villa Taranto a Verbania: il giardino più bello d’Italia e del mondo
I giardini terrazzati di Villa Taranto, incastonati tra Pallanza e Intra, vicino il Lago Maggiore sono sicuramente uno dei posti da visitare soprattutto per gli appassionati di botanica. Villa Taranto è una vera e propria opera d’arte naturale con migliaia di piante e fiori provenienti da ogni parte del mondo che nella bella stagione offre uno spettacolo davvero da favola. Inclusi spesso tra i giardini più belli d’Italia e del mondo, meritano davvero una visita. Nel 2014, Villa Taranto è stata eletta dal sito Buzzfeed come il giardino più bello del mondo, superando famosissimi luoghi come Versailles, Mottisfont Abbey Rose Gardens (Humpshire, UK) e i Gardens at the Cloisters (New York). Con l’arrivo della primavera questi giardini terrazzati, che occupano una superficie di 16 ettari, sbocciano e riaprono al pubblico per lasciarsi ammirare in tutto il loro splendore. La storia di questi meravigliosi giardini e della sua villa è legata indissolubilmente alla figura di Neil Boyd Watson McEacharn, un capitano di origine scozzese, amante della botanica e del Bel Paese. Nel 1931, il Capitano McEacharn decise di comprare la proprietà dalla Marchesa di Sant’Elia per trasformarla in un giardino all’inglese, situato in una parte d’Italia che gli ricordava la sua terra d’origine, la Scozia.
McEacharn fece diventare il giardino una vera e propria opera d’arte con migliaia di piante e fiori provenienti da ogni parte del mondo. Alcuni esemplari sono molto rari ed impreziosiscono questa “galleria d’arte botanica” che, ogni primavera/estate, offre uno spettacolo unico e suggestivo. Il nome “Villa Taranto” venne dato dallo stesso capitano in onore di un suo antenato, Étienne Jacques Joseph Alexandre Macdonald, nominato duca di Taranto da Napoleone.
All’interno dei giardini si trova una villa, costruita nel 1875 su progetto dell’architetto ticinese Augusto Guidin. La villa purtroppo non è visitabile in quanto sede, dal 1996, della prefettura della provincia di Verbano Cusio Ossola. Si può invece visitare il bellissimo edificio dell’Erbario, l’ex portineria di gusto eclettico dove sono esposti preziosi e raffinati “quadri naturali”. Da non perdere assolutamente, durante la vostra visita a Villa Taranto, sono: il Viale delle Conifere (incredibile sequenza compatta di esemplari di conifere molto rari e provenienti da tutto il mondo), la Fontana dei Putti (chiamata così per le sculture che l’adornano e che in primavera è circondata da splendide fioriture), il Labirinto delle Dahlie (con oltre 1700 piante in fioritura), il Mausoleo (dove è sepolto, per suo desiderio, l’artefice di questo meraviglioso giardino) e poi ancora le serre, i giardini terrazzati con i loro giochi d’acqua e tanto altro ancora.

La quota comprende
- Viaggio A/R Italia/Edimburgo con voli di linea Lufthansa
- trasferimenti aeroporto/hotel e viceversa
- tour Scozia in Autobus GT Lusso
- sistemazione in Hotel 3/4 stelle con trattamento di mezza pensione come da programma
- prime colazioni a buffet
- visite guidate indicate
- minicrociera nel Moray Firth
- minicrociera sul Loch Lomond da Luss a Balloch
- traghetto da Armadale a Mallaig
- tasse, I.V.A.
- accompagnatore dall’Italia in partenza da Roma
- accompagnatore Francoforte/Monaco o Edimburgo/Edimburgo per chi parte da altri aeroporti
- escursioni serali

Non comprende:
bevande, ingressi (diurni e serali) e quanto non indicato.

I NOSTRI HOTEL :

DUNDEE
HOTEL BEST WESTERN INVERCARSE o similare 4 stelle

AVIEMORE
HOTEL MAC DONALD AVIEMORE o similare 4 stelle

FORT WILLIAM
HOTEL CRUACHAN o similar 3 stelle

GLASGOW
HOTEL MALDRON GLASGOW CITY o similare 4 stelle

EDIMBURGO
HOTEL MARRIOTT DALMAHOY & COUNTRY CLUB o similare 4 stelle

COSTO INDICATIVO INGRESSI:
Cattedrale di Dunkeld, Castello di Blair, distilleria di whisky, Castello di Urquhart, Fort George, The Hill House,
Castello di Armadale (incluso giardini e museo), Kelvingrove Art Gallery and Museum, New Lanark, Rosslyn Chapel (soggetta a disponibilità e non garantita) Castello di Edimburgo, € 120,00

N.B. - Le tariffe degli ingressi includono diritti di prenotazione e di acquisto, il cambio è stato effettuato in euro per agevolare i passeggeri. Non verranno applicati aumenti dovuti a cambi valutari o aumenti degli ingressi successivi alla stampa del catalogo.

N.B. - Per preservare il sito di Rosslyn Chapel, sono state imposte delle limitazioni all’accesso dei visitatori. In genere riusciamo a garantire la visita, prenotando e preacquistando i biglietti con largo anticipo. Qualora eccezionalmente questa visita non fosse possibile il programma rimane invariato e verrebbero detratti dal totale degli ingressi i seguenti importi: € 10,00 per Rosslyn Chapel. Non sono previste riduzioni di alcun tipo sui biglietti di ingresso e gli stessi non sono rimborsabili.

N.B. Le visite previste potranno essere invertite tra i vari giorni in funzione degli orari di apertura dei musei o per esigenze tecniche, ma il programma rimane invariato.

  • 1° giorno
  • 2° giorno
  • 3° giorno
  • 4° giorno
  • 5° giorno
  • 6° giorno
  • 7° giorno
  • 8° giorno
1° giorno

ITALIA - EDIMBURGO - DUNDEE

Partenza con voli di linea Lufthansa per Edimburgo - all’arrivo trasferimento a Dundee - cena in hotel - dopocena Dundee by night, passeggiata con accompagnatore nella città vecchia - pernottamento. 

2° giorno

NORD SCOZIA : DUNDEE - PITLOCHRY - AVIEMORE

Prima colazione in hotel - partenza con guida per il Nord della Scozia - sosta alla Cattedrale di Dunkeld - visita del Castello di Blair - pranzo libero - nel pomeriggio si arriva a Pitlochry , caratteristico villaggio nel cuore delle Highlands - visita di una distilleria - cena in hotel ad Aviemore o dintorni - serata libera - accompagnatore a disposizione - pernottamento. 

3° giorno

FORT GEORGE - INVERNESS - LOCH NESS - AVIEMORE

Prima colazione in hotel - partenza con guida per Fort George , il più bell'esempio di ingegneria militare del XVIII secolo riscontrabile nelle Isole Britanniche (questa vasta fortezza sede di guarnigione fu costruita a seguito della battaglia di Culloden del 1746 in cui fu repressa l’ultima insurrezione giacobita. Fort George è l'unico monumento antico in Scozia che mantiene tuttora la stessa funzione per cui era stato inteso, ovvero una caserma militare operativa ma nel contempo aperto ai turisti) - proseguimento per Inverness tipica cittadina della Scozia - minicrociera nel mondo dei delfini tursiopi nel Moray Firth - il viaggio inizia a Inverness Marina e dura circa 1 ora e 15 minuti) - nel pomeriggio costeggiando il lago Loch Ness reso famoso dal leggendario, si arriva al Castello di Urquhart per visitarne le rovine - in serata rientro ad Aviemore - pranzo libero - cena in hotel - serata libera - accompagnatore a disposizione - pernottamento. 

4° giorno

COSTA OVEST : SKYE BRIDGE - ISOLA DI SKYE - FORT WILLIAM

Prima colazione in hotel - partenza con guida per la costa Ovest con i suoi numerosi Lochs alla scoperta dell’ isola di Skye, la più grande delle Isole Ebridi Interne, raggiunta attraverso lo Skye Bridge - sosta al Castello di Eilean Donan , uno dei castelli più pittoreschi della Scozia - proseguimento per Portree e sosta in questo pittoresco villaggio nel cuore dell’Isola - arrivo ad Armadale , visita del Castello e dei giardini e del Museo di Armadale ( il Clan Donald Skye è una tenuta di 8.000 ettari nel sud dell’isola di Skye, un tempo parte delle terre del potente Clan Donald, i punti di maggiore interesse della tenuta sono i giardini storici restaurati e gli splendidi sentieri che attraversano i 16 ettari di bosco intorno ad Armadale Castle - al premiato Museum of the Isles potremo scoprire la storia delle Highlands e delle isole, illustrata attraverso le vicende del clan più potente della zona, il clan Donald - I MacDonald ovvero il Clan Donald erano i Signori delle Isole) - imbarco sul traghetto per Mallaig - in serata arrivo a Fort William - pranzo libero - cena in hotel - pernottamento.

5° giorno

FORT WILLIAM - LOCH LOMOND - GLASGOW

Prima colazione in hotel - partenza con guida per Glencoe - si prosegue per il Loch Lomond , il più grande lago scozzese - sosta al villaggio di Luss - crociera sul Loch Lomond da Luss a Balloch (1 ora) - proseguimento verso Helensburgh dove visiteremo la Hill House, il migliore esempio di architettura domestica dell'architetto scozzese Charles Rennie Mackintosh e, in quanto tale, è un punto di riferimento importante nella storia dell'architettura - Il design della Hill House «Box» comprende diverse passerelle intorno ai livelli superiori e sopra il tetto -questi forniranno un modo totalmente nuovo di visitare la casa e il design di Mackintosh, oltre a offrire una vista mozzafiato sull'estuario del fiume Clyde - in serata arrivo a Glasgow - pranzo libero - cena in hotel - dopocena Glasgow by night, passeggiata con accompagnatore - pernottamento. 

6° giorno

GLASGOW - NEW LANARK “Patrimonio Unesco” - ROSSLYN CHAPEL - EDIMBURGO

Prima colazione in hotel - al mattino visita con guida di Glasgow (Kelvingrove Art Gallery and Museum, dove si trova uno dei più famosi dipinti di Salvador Dalì, il Cristo di San Giovanni della Croce - giro panoramico attraverso il quartiere universitario, fino alle sponde del fiume Clyde, l’avveniristico Centro Congressi The Hydro, il Clyde Auditorium conosciuto come il famoso Armadillo, The Green -uno dei parchi più grandi della città-, George Square) - proseguimento per New Lanark (un villaggio scozzese su fiume Clyde, nei pressi della città di Lanark - fu fondato nel 1786 da David Dale, che costruì i cotonifici e le case per i lavoratori dei cotonifici) sito Patrimonio Unesco - pranzo libero - nel pomeriggio proseguimento per Rosslyn, nei dintorni di Edimburgo, e visita con guida della Rosslyn Chapel - in serata arrivo ad Edimburgo - cena in hotel - dopocena Edimburgo by night, tour con bus privato ed accompagnatore - pernottamento.

7° giorno

EDIMBURGO “la capitale della Scozia, Patrimonio Unesco”

Prima colazione in hotel - intera giornata dedicata alla visita con guida della città Patrimonio Unesco (Castello, Prince Street ed il famoso Miglio Reale, Cattedrale di St. Giles -esterno-, Parlamento, Carlton Hill, Palazzo di Holyrood -esterno-, National Gallery) - pranzo libero - cena in ristorante tipico - dopocena Edimburgo by night, tour con bus privato ed accompagnatore - pernottamento.

8° giorno

EDIMBURGO - ITALIA

Prima colazione in hotel - trasferimento in aeroporto - partenza con voli di linea Lufthansa per il rientro in Italia.

Di più su questo tour

orario e luogo di incontro per i passeggeri in partenza da roma:
roma - 2 ore prima della partenza - aeroporto di fiumicino - partenze internazionali - terminal t1 - banco lufthansa - incontro con accompagnatore

orario e luogo di incontro per i passeggeri in partenza da altri aeroporti:
francoforte in aeroporto -  gate lufthansa imbarco del volo lh 964 per edimburgo - incontro con accompagnatore

Di più Edimburgo

Condividi sui social
Close

Gran Tour Scozia

Prezzo
€2.200 per persona
Durata
8gg/7nt
Destinazione
Edimburgo

    Compila il modulo per prenotare il viaggio. Tutti i campi sono obbligatori.

    L’utilizzo da parte dell’utente del presente Modulo non è vincolante. La prenotazione del viaggio sarà considerata valida al momento del pagamento dell'acconto. Tutte le indicazioni specifiche e la conferma definitiva verrano inviate via mail all'indirizzo indicato.

    Ho letto l'informativa privacy e acconsento alla memorizzazione dei miei dati nel vostro archivio secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR. (Potrai cancellarli o chiederne una copia facendo esplicita richiesta a info@iviaggipertutti.com)





      Richiesta di informazioni sulla disponibilità del viaggio o qualsiasi cosa tu voglia sapere. I campi obbligatori sono segnati *