Le Isole Tremiti

Prezzo
€365 per persona
Durata
4gg/3nt
Destinazione
Isole Tremiti

L'incanto azzurro delle Tremiti tra acque cristalline e boschi secolari Le Isole Tremiti: soggiorno relax & avventura

10 Giugno-13 Giugno
  • Informazioni
  • in dettaglio
  • Piano del Tour
  • Località
  • Tour simili
Rodi garganico – Tremiti – Foresta Umbra – Peschici – Termoli PARTENZA – RITORNO 10/06/2022 – 13/06/2022 L’incanto azzurro delle Tremiti tra acque cristalline e Boschi secolari Le Isole Tremiti sono l’unico arcipelago italiano del mare Adriatico e si trovano a circa 12 miglia a largo del Gargano, nel nord della Puglia. Conosciute anche come Diomedee,...

Informazioni principali

Destinazione
Isole Tremiti Scopri Isole Tremiti
Luogo di partenza
Piazzale dei Partigiani: 06:30 - Piazza San Giovanni Bosco: 07:00
Data di partenza
10 Giugno 2022 6:30 Visualizza altri periodi
Il prezzo include
  • Escursioni
  • Mezza pensione
  • Pranzo
  • Pullman da Roma
  • Visite guidate
  • Wi-Fi
Il prezzo non include
  • Mance
  • Tassa di Soggiorno
  • Tessera Club
  • Tutto quanto non indicato in “La quota comprende”
Prezzi supplementari
camera singola: €20

Rodi garganico – Tremiti – Foresta Umbra – Peschici – Termoli
PARTENZA – RITORNO
10/06/2022 – 13/06/2022
L’incanto treminiazzurro delle Tremiti tra acque cristalline e Boschi secolari

Le Isole Tremiti sono l’unico arcipelago italiano del mare Adriatico e si trovano a circa 12 miglia a largo del Gargano, nel nord della Puglia.

Conosciute anche come Diomedee, le Tremiti rappresentano un piccolo angolo di paradiso che attrae ogni anno migliaia di turisti grazie al mare limpido, i fondali puliti, il clima gradevole, l’aria pura, la vegetazione rigogliosa, la natura ancora selvaggia ed incontaminata, le baie e i promontori, le coste basse e sabbiose, ma anche alte e rocciose con falesie a strapiombo sul mare.

Tra un tuffo in acque cristalline e un bagno di sole in una delle tante romantiche calette c’è tanto da scegliere. Sembra una meta esotica. Quasi non ci si crede, guardando le trasparenze dei fondali, dalle sfumature di verde chiaro, blu e turchese, che sia mare Adriatico.

L’arcipelago è composto da cinque isole: San Domino, San Nicola, Capraia, Cretaccio e Pianosa.

San Domino, l’isola più estesa, è la più bella dal punto di vista paesaggistico e naturalistico, ricoperta com’è da una foresta di pini d’Aleppo, tanto che un tempo era chiamata dai monaci benedettini l’Orto del Paradiso. Intorno all’isola troviamo la grotta del Bue Marino, la grotta delle Viole, la grotta delle Rondinelle, tutte visitabili con la barca.

San Nicola, considerata un museo a cielo aperto, ricchissima di monumenti, è testimonianza della storia delle isole: torri, fortificazioni imponenti, muraglie, chiese e chiostri di una fortezza-abbazia, Santa Maria a Mare, che ricopre un rilevante interesse storico e artistico. In epoca medioevale l’abbazia di San Nicola diede ospitalità ad illustri personaggi, tra cui un paio che poi divennero papi e fu anche assalita e depredata di pirati che trucidarono i monaci cistercensi, sostituiti dopo circa un secolo dai Canonici Lateranensi. L’abbazia, definita la Montecassino in mezzo al mare per la sua imponenza, conserva mosaici pavimentali dell’XI secolo e un crocifisso del XIII secolo.

Capraia non ha alberi né edifici, ma è coperta d’erbe e di fiori, meta e dimora di una sterminata colonia di gabbiani.

Cretaccio, poco più che uno scoglio, è un ponte naturale tra San Domino e San Nicola e per diverso tempo fu davvero il “pilone” di un possente ponte in legno che collegava le due isole maggiori.

Pianosa, posta ad una ventina di chilometri a nord-est dell’isola di Capraia, è un’isola a sé, anche se rientra amministrativamente nel comune delle Isole Tremiti. Costituisce riserva integrale del Parco Marino.

Tutto l’arcipelago è caratterizzato da piccole insenature e calette, alcune molto note, come Cala delle Arene, l’unica spiaggetta di una certa dimensione presente nell’arcipelago; Cala Matano che scende a strapiombo sul mare; Cala degli Inglesi, dove affondò un battello inglese di contrabbandieri; Cala Tamariello, da cui si accede direttamente al mare e nella quale è possibile l’attracco di piccoli natanti; Cala Tonda, che forma un suggestivo laghetto. Per gli appassionati di diving da non perdere le splendide Grotte delle Viole e i fondali blu nei pressi dei faraglioni dei Pagliai. E ancora, almeno 23 sentieri subacquei per chi ama lo snorkeling.

LA QUOTA INCLUDE
Pullman A/R
Sistemazione in hotel a Rodi Garganico ( vicino al porto)
Trattamento di mezza pensione Bevande incluse
Servizio spiaggia (1 ombrellone + 1 lettino + 1 sdraio per camera)
Pranzo del primo giorno incluso
Visita guidata di Rodi Garganico
Visita Guidata di Termoli
Escursione in motoscafo delle Isole Tremiti
Auricolari Wi-Fi

LA QUOTA ESCLUDE
Tassa di soggiorno da pagare in loco (se richiesta dal comune)
Mance € 5 a persona da saldare sul pullman
Safari in Jeep nella Foresta Umbra (facoltativo/ da confermare in fase di prenotazione) 26€
Entrate a musei e/o siti archeologici non menzionati.
Tessera Club € 15 (valida 12 mesi) per i non iscritti.
Tutto ciò non indicato nella “quota include”

  • GIORNO 1:
  • GIORNO 2 :
  • GIORNO 3:
  • GIORNO 4:
GIORNO 1:

Venerdì 10 Giugno -Rodi garganico

Ritrovo nei luoghi stabiliti e partenza per Rodi Garganico arrivo in Hotel. Consegna delle camere e Pranzo.
Pomeriggio visita guidata a Rodi Garganico, uno dei principali luoghi turistici della Puglia, più volte premiato come Bandiera Blu (incluso nella quota)
oppure pomeriggio libero in spiaggia (servizio spiaggia incluso).
Al termine delle attivita’ rientro in Hotel, cena e pernottamento.

GIORNO 2 :

Sabato 11 Giugno-Tremiti

Mattina colazione in Hotel e partenza dal porto di Rodi verso le Isole Tremiti con motoscafo. Un’emozionante escursione fra bellezze naturali e mare cristallino: il giro del Priplo di San Domino (Grotta delle Viole, Grotta del bue marino, Grotta delle Rondinelle) e le Grotte di San Nicola dove si entrerà dentro con la barca.
Pranzo libero a San Domino.
Succesivamente giro in barca privata alle calette nascoste (cala dei Benedettini, cala degli inglesi, cala di Tramontana, cala Tamariello), alle punte più belle (Punta del Vapore, Punta del Coccodrillo, Punta del Diamante) con la possibilità di fare il bagno nel Parco marino di Caprara dove è immersa la statua di Padre Pio.
Al termine delle attività rientro in Hotel, cena e pernottamento.

GIORNO 3:

Domenica 12 Giugno-Foresta Umbra / Peschici

Colazione in Hotel.
Mattinata libera di relax in spiaggia oppure Safari in Jeep (facoltativo / da confermare in fase di prenotazione) tra i Boschi secolari della Foresta Umbra: il tour inizierà con 10 km di Canyon lungo il torrente Romondato, uno spaccato di inestimabile valore orologico del Gargano. A seguire il safari in Jeep nella Foresta Umbra, unica foresta del sud, ricca di grande quantità di varietà di piante, molte delle quali, non sono tipiche di queste latitudini e che vediamo ad altitudini assolutamente fuori canone, Patrimonio dell’UNESCO.
Seguendo la sentieristica, si possono ammirare anche doline carsiche e il luogo dove esiste la maggior densità nazionale di tassi, detti: “gli alberi della morte”. I 20 km circa dei variegati boschi secolari, permettono di fare un distinguo con la foresta ed offrono panorami mozzafiato. Suggestiva la visione delle “piscine”: raccoglitori di acqua piovana che l’allevatore dà da bere agli animali domestici. Qui è possibile incontrare in libertà mucche, cavalli, maiali, ma anche cinghiali, faine, caprioli e daini.
Pranzo libero (possibilità di pranzare in hotel con Menu 3 portate, bevande incluse € 20 pp, da confermare prima della partenza)
Pomeriggio libero.
Cena in Hotel. Dopo cena passeggiata libera a Peschici. Il centro storico è molto caratteristico, fatto di scale e case che degradano verso il mare con un percorso irregolare. Il paese è ricco di botteghe e negozietti di ogni tipo, dove le locande, le taverne, e i ristorantini locali, inebriano l’aria con i profumi delle ricette del posto.

GIORNO 4:

Lunedì 13 Giugno-Termoli

Colazione in Hotel, sistemazione valigie in pullman e partenza per Termoli per la visita guidata.
Si caratterizza per il suo promontorio, sul quale sorge l’antico borgo marinaro, delimitato da una cinta muraria che cade a picco sul mare. Circondato da mura difensive e torrettedi avvistamento per proteggerla in caso di attacchi provenienti dal mare. Passeggiando per i vicoli all’interno del bellissimo e coloratissimo borgo, ci si imbatte nell’imponente Castello Svevo e nella Piazza del Duomo, una perla di architettura.
Famosa per il suo vicolo stretto detto "rejecélle" apparentemente il più stretto d'Italia in combutta con un comune ascolano.
Termoli viene anche detta la ‘Greenwich’ italiana! Nella città di Termoli si incrociano il 42º parallelo Nord e il 15º meridiano Est. Quest’ultimo è il meridiano centrale del fuso orario (UTC+1 o Central European Time) di Berlino, Parigi e Roma (Europa centro-occidentale) che di fatto determina l’ora del fuso stesso, chiamata infatti l’ora di Termoli.
Pranzo libero.
Nel pomeriggio partenza per Roma.

Di più Isole Tremiti

Da €340
3° LETTO ADULTI – 10%
Da €225
Condividi sui social
Close

Le Isole Tremiti

Prezzo
€365 per persona
Durata
4gg/3nt
Destinazione
Isole Tremiti

    Compila il modulo per prenotare il viaggio. Tutti i campi sono obbligatori.

    L’utilizzo da parte dell’utente del presente Modulo non è vincolante. La prenotazione del viaggio sarà considerata valida al momento del pagamento dell'acconto. Tutte le indicazioni specifiche e la conferma definitiva verrano inviate via mail all'indirizzo indicato.

    Ho letto l'informativa privacy e acconsento alla memorizzazione dei miei dati nel vostro archivio secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR. (Potrai cancellarli o chiederne una copia facendo esplicita richiesta a info@iviaggipertutti.com)





      Richiesta di informazioni sulla disponibilità del viaggio o qualsiasi cosa tu voglia sapere. I campi obbligatori sono segnati *