Napoli e la Costiera Amalfitana

Prezzo
€1090 per persona
Durata
6gg/5nt
Destinazione
Napoli

Sei giorni, sei città Napoli e Costiera Amalfitana

Scopriamo insieme cosa vedere in Costiera Amalfitana, per una vacanza all'insegna del relax, della buona cucina e delle meraviglie architettoniche e naturali
  • Informazioni
  • In dettaglio
  • Piano del Tour
  • Galleria
  • Località
  • Tour simili
Le bellezze naturali di Capri e le sue atmosfere glamour, la Reggia di Caserta, i tesori di Napoli tra arte, cultura e tradizione. E ancora, Ravello con i suoi scorci, e Pompei, dove il tempo si è fermato al 79 d.C. Ci sono luoghi che rimangono scolpiti nel cuore: tra questi, la Costiera Amalfitana. Napoli...

Informazioni principali

Destinazione
Napoli Scopri Napoli
Il prezzo include
  • Accompagnatore
  • Assicurazione medico/bagaglio
  • Bus GT a disposizione
  • Mezza pensione
  • Visite guidate
Il prezzo non include
  • Extra
  • Mance
  • Spese personali
  • Tutto quanto non indicato in “La quota comprende”
Complementari
Viaggio in Aereo: €1480

Le bellezze naturali di Capri e le sue atmosfere glamour, la Reggia di Caserta, i tesori di Napoli tra arte, cultura e tradizione. E ancora, Ravello con i suoi scorci, e Pompei, dove il tempo si è fermato al 79 d.C. Ci sono luoghi che rimangono scolpiti nel cuore: tra questi, la Costiera Amalfitana.

Napoli landscape
Napoli è un comune italiano di 917 251 abitanti, terzo in Italia per popolazione, capoluogo della regione Campania, dell’omonima città metropolitana e centro di una delle più popolose e densamente popolate aree metropolitane d’Europa.

Fondata dai cumani nell’VIII secolo a.C., fu tra le città più importanti della Magna Grecia[6] e giocò un notevole ruolo commerciale, culturale e religioso nei confronti delle popolazioni italiche circostanti. Dopo il crollo dell’Impero romano, nell’VIII secolo la città formò un ducato autonomo indipendente dall’Impero bizantino; in seguito, dal XIII secolo e per più di cinquecento anni, fu capitale del Regno di Napoli; con la Restaurazione divenne capitale del Regno delle Due Sicilie sotto i Borbone fino all’Unità d’Italia.

Sede della Federico II, la più antica università del mondo a essere nata attraverso un provvedimento statale, ospita, altresì, l’Orientale, la più antica università di studi sinologici e orientalistici del continente, e la Nunziatella, una delle più antiche accademie militari al mondo, eletta patrimonio storico e culturale dei Paesi del Mediterraneo da parte dell’Assemblea parlamentare del Mediterraneo. Luogo d’origine della lingua napoletana, ha rivestito e riveste tuttora un forte peso in numerosi campi del sapere, della cultura e dell’immaginario collettivo.

Protagonista dell’umanesimo e centro illuminista di livello europeo, è stata a lungo un punto di riferimento globale per la musica classica e l’opera attraverso la scuola musicale napoletana, dando tra l’altro origine all’opera buffa.

Città dall’imponente tradizione nel campo delle arti figurative, che affonda le proprie radici nell’età classica, ha dato luogo a movimenti architettonici e pittorici originali, quali il rinascimento napoletano e il barocco napoletano, il caravaggismo, la scuola di Posillipo e il liberty napoletano, nonché ad arti minori ma di rilevanza internazionale, quali la porcellana di Capodimonte e il presepe napoletano.

È all’origine di una forma distintiva di teatro, di una canzone di fama mondiale e di una peculiare tradizione culinaria che comprende alimenti che assumono il ruolo di icone globali, come la pizza napoletana, e l’arte dei suoi pizzaioli che è stata dichiarata dall’UNESCO patrimonio immateriale dell’umanità.

Nel 1995 il centro storico di Napoli è stato riconosciuto dall’UNESCO come patrimonio mondiale dell’umanità, per i suoi monumenti, che testimoniano la successione di culture del Mediterraneo e dell’Europa. Nel 1997 l’apparato vulcanico Somma-Vesuvio è stato eletto dalla stessa agenzia internazionale (con il vicino Miglio d’Oro, in cui ricadono anche i quartieri orientali della città) tra le riserve mondiali della biosfera.

Costiera amalfitana
La Costiera amalfitana (o Costa d’Amalfi) è un tratto di costa tirrenica meridionale della provincia di Salerno in Campania. Situata a sud della penisola sorrentina e a nord della costiera cilentana, si affaccia sul golfo di Salerno ed è delimitata ad ovest da Positano (dove confina con la città metropolitana di Napoli) e ad est da Vietri sul Mare.

Riconosciuta come Patrimonio dell’umanità dell’UNESCO nel 1997, la costiera è celebre in tutto il mondo per la sua bellezza naturalistica. Prende il nome dalla città di Amalfi, suo nucleo geografico e storico.

La quota comprende:
Viaggio in bus Gran Turismo con posti preassegnati
Accompagnatore per tutta la durata del viaggio
Radioguide WIFI personali per tutto il viaggio
Assistente in aeroporto a Milano e Roma (solo per la formula volo)
Volo a/r con franchigia bagagli inclusa. Tasse aeroportuali (solo per la formula volo)
Trasferimenti aeroporto / hotel e viceversa (solo per la formula volo)
Visite guidate di Caserta, Napoli, Pompei, Amalfi
5 pernottamenti e prime colazioni
2 pranzi di cui uno in agriturismo con degustazione di Lacryma Christi e 2 cene (acqua inclusa)
L’esclusivo Kit viaggio
Assicurazione medica, bagaglio e rischi pandemici

La quota non comprende:
Tutto ciò che non è indicato alla voce: "la quota comprende".

  • Napoli e Costiera Amalfitana
Napoli e Costiera Amalfitana

Napoli e Costiera Amalfitana

1° GIORNO

Partenza -Napoli

Viaggio in pullman: Partenza al mattino dalla località prescelta alla volta di Napoli. Sono previste soste per il ristoro e il pranzo libero lungo il percorso. Nel tardo pomeriggio raggiungiamo Napoli, lo straordinario capoluogo campano, dove ci attende la cena e il pernottamento
Viaggio in aereo: Partiamo con volo di linea in direzione Napoli e all’arrivo trasferimento in hotel dove ci attende l’assistente. Tempo a disposizione per una prima visita autonoma della città. La cena è inclusa.

Hotel previsto per i giorni 1, 2, 3, 4, 5
Hotel NH Napoli Panorama

2° GIORNO

Capri

Arriviamo in motonave a Capri e dedichiamo la giornata alla visita di questa splendida isola. Raggiungiamo con minibus Anacapri e visitiamo Villa San Michele con il suo panorama. Ritornati a Capri, ci godiamo una passeggiata fino ai Giardini di Augusto. Dopo il pranzo in ristorante, meteo permettendo, partecipiamo a un’escursione facoltativa in barca tra grotte e calette. Rientriamo nel tardo pomeriggio in hotel a Napoli, dove la cena è libera.

3° GIORNO

Caserta – Napoli

La mattina sarà dedicata alla visita della splendida Reggia di Caserta voluta da Carlo di Borbone a dimostrazione della potenza e dell’opulenza del Regno. Dopo aver visitato le sale con la guida avremo del tempo libero a disposizione per godere dello scenografico parco. Rientriamo a Napoli dove il pranzo è libero. Incontriamo la guida e iniziamo la nostra passeggiata nel cuore della città. Iniziamo dalla Cappella Sansevero con il celebre Cristo Velato per poi proseguire con la vicina Santa Chiara e il celeberrimo Chiostro. Avremo modo di visitare la Chiesa del Gesù nuovo e il Duomo di San Gennaro per poi chiudere la visita in San Gregorio Armeno. La cena è libera. In alternativa si potrà partecipare a un giro by night della città preceduto da una cena in un ristorante a Posillipo.

4° GIORNO

Costiera amalfitana

In mattinata ci imbarchiamo per Amalfi e, navigando sottocosta, avremo modo di ammirare i tanti borghi che punteggiano la Penisola Sorrentina. All’arrivo ad Amalfi incontreremo la guida per la visita dell’antica Repubblica Marinara. Pranzo libero. Nel pomeriggio con il bus raggiungiamo Ravello per visitare Villa Rufolo da cui si apre uno dei più affascinanti panorami sulla Costiera. Rientriamo in hotel a Napoli, la cena è libera

5° GIORNO

Pompei – Napoli

Al mattino raggiungiamo Pompei dove, con la guida, visiteremo i resti dell’antica città romana rimasta immutata nel tempo dal 79 d.C., dopo la terribile eruzione del Vesuvio. Proseguiamo per le pendici del Vesuvio dove è previsto il pranzo in un agriturismo e dove potremo degustare il famoso vino Lacryma Christi. Il pomeriggio a Napoli è libero. Potrete comunque partecipare al tour esperenziale facoltativo alla scoperta dei Quartieri Spagnoli, una passeggiata di circa due ore nel cuore della città alla scoperta dei suoi angoli più nascosti. Chiudiamo il nostro tour alla scoperta delle bellezze di Napoli e della Costiera amalfitana con una bella cena di arrivederci…a base di pizza!

6° GIORNO

Napoli – Rientro

Viaggio in pullman: Al mattino iniziamo il nostro viaggio di rientro. Sono previste soste lungo il percorso. Il pranzo è libero. L’arrivo alla città di origine è previsto in serata.
Viaggio in aereo: In base all’orario di partenza del volo, tempo libero per lo shopping o le visite individuali. L’assistente è a disposizione per organizzare il trasferimento all’aeroporto di Napoli in tempo utile per la partenza verso la città di origine.

Di più Napoli

Condividi sui social
Close

Napoli e la Costiera Amalfitana

Prezzo
€1090 per persona
Durata
6gg/5nt
Destinazione
Napoli

    Compila il modulo per prenotare il viaggio. Tutti i campi sono obbligatori.

    L’utilizzo da parte dell’utente del presente Modulo non è vincolante. La prenotazione del viaggio sarà considerata valida al momento del pagamento dell'acconto. Tutte le indicazioni specifiche e la conferma definitiva verrano inviate via mail all'indirizzo indicato.

    Ho letto l'informativa privacy e acconsento alla memorizzazione dei miei dati nel vostro archivio secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR. (Potrai cancellarli o chiederne una copia facendo esplicita richiesta a info@iviaggipertutti.com)





      Richiesta di informazioni sulla disponibilità del viaggio o qualsiasi cosa tu voglia sapere. I campi obbligatori sono segnati *